gomma palestra

Eliminare l’odore del vostro pavimento in gomma da palestra

Quando le persone chiedono quale sia il miglior pavimento per la loro palestra, la risposta è quasi sempre di gomma. La pavimentazione in gomma offre numerosi vantaggi ed è il pavimento ideale per la tua palestra o il tuo box di CrossFit.

Detto questo, qui da noi di GIWA ripetiamo sempre ad i nostri cliente che sempre importante utilizzare la gomma giusta. In caso contrario, è possibile riscontrare alcuni problemi diversi, non ultimo quello dell’odore. E non stiamo parlando del tipo di odore a volte gradevole della gomma nuova. Stiamo parlando di cattivo odore quello che potrebbe convincere i vostri clienti ad andar via per sempre !

Come si fa a togliere l’odore dal tuo nuovo pavimento in gomma per palestra ?

Di solito è possibile ridurre al minimo l’odore con un pò di lavoro e molta pazienza.

I passaggi sono semplici:

Il primo consiglio che ti diamo è sicuramente quello di acquistare il giusto tipo di pavimento come quello di GIWA che ovviamente non ti darà tali problemi. Ma se non lo hai fatto vogliamo comunque aiutarti.

Ok cominciamo. Lo scenario che immaginiamo è che tu o chi per te stia installando un pavimento in gomma SBR nella tua palestra o nel tuo box. Bene, a lavoro finito ti accorgi dello strano odore che il tuo box o la tua palestra appena finita emana. Lo sconforto è totale, l’odore è insopportabile e tu preso dal panico non sai cosa fare.

Non preoccuparti, mantieni la calma e segui questi semplici step :

1) Per prima cosa, se ti sei accorto dell’odore del tuo pavimento una volta che è stato già posato non scoraggiarti. Se hai usato piastrelle in gomma riciclata SBR sai che sono removibili perchè non è stato usato nessun collante, quindi, armati della tua macchina lavapavimenti e comincia a lavarlo, magari con più passaggi usando in aggiunta al prodotto pulente un essenza basica profumata di pino, che non lasci residui.

Nota importante non lasciare che si asciughi da solo senza ventilazione naturale, almento in questo passaggio.

2) Una volta lavato ( so che sara un lavoro immane, ma va fatto ) prova a trasportarlo all’esterno della tua palestra, in un area ventilata se possibile e poi lascia che il sole asciughi ed elimini il resto dei gas accumulati durante la lavorazione.

3) Una volta ben asciutto assicurati che l’odore sia scomparso o quanto meno diminuito. I lavaggi successivi col tempo ti aiuteranno a migliorare la situazione.

Bonus TIPS

Attenzione, l’odore di pavimenti realizzati con materiali chimici di dubbia provenienza faranno sempre un po fatica ad andare via. Per questo ti consigliamo sempre di scegliere un pavimento a marchio GIWA, garantito ed realizzato seguendo i migliori standard di produzione europea.

Se scegli un prodotto di qualità non avrai mai problemi, la gomma riciclata SBR resta una delle migliori soluzioni per realizzare il pavimento per la tua palestra o il tuo box di CrossFit.

Ecco le molteplici caratteristiche positive di un pavimento in gomma reciclata di qualità :

Versatile.

I pavimenti in gomma possono essere tagliati e ordinati in un numero infinito di forme e dimensioni.

Durevole.

Di tutte le opzioni di pavimentazione, la gomma anche dopo anni di usura continuerà ad avere un bell’aspetto se curata e correttamente mantenuta.

Previene gli infortuni

Il pavimento in gomma fornirà tutta l’ammortizzazione necessaria, sufficiente per proteggere ginocchia, caviglie e schiena durante il sollevamento di pesi importanti.

Protettivo

La gomma aiuta a prevenire danni al pavimento sottostante.

Silenzioso

La gomma smorza natualmente il suono dei pesi caduti e ne assorbe sia il rumore che le vibrazioni.

Conveniente

È uno dei materiali per pavimentazione sportiva più convenienti che dura nel tempo ed ha un rapporto costo durata eccezzionale.

Bene! Anche per oggi è tutto. Sperando che questa guida possa averti aiutato a risolvere il tuo piccolo incidente di percorso ti invitiamo sempre a consultare tutte le nostre guide sul nostro blog. A presto !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *