rotolo antitrauma gomma

Come ridurre il rumore e le vibrazioni in palestra o in sala pesi?

Molti di voi ci pongono questa domanda, ecco alcuni consigli utili.

Con il numero di palestre e centri fitness in aumento, aumentano anche le lamentele sul rumore e le azioni legali contro queste strutture. Si può sembrare assurdo ma vi assicuriamo che spesso riceviamo mail e telefonate per aiutare i clienti a risolvere questo problema.

Son sempre più le palestre che nascono all’interno di edifici adibiti ad uffici o a servizi terziari, per permettere a dipendenti e a studenti di allenarsi a tutte le ore del giorno. Questo ovviamente può dar vita a problematiche non indifferenti e da qui l’esigenza di scegliere il giusto pavimento in grado di assorbire suoni, rumori e sopratutto vibrazioni.

Purtroppo non sempre chi ha una palestra è nel giusto. Avere ad esempio un box di CrossFit dove dalle 7 di mattina fino alle 23 si alternano esercizi come deadlift droppati con centinaia di kg può essere per i nostri amati vicini un vero e proprio incubo. Come non dargli ragione ovviamente.

Macchinari, pesi liberi e classi di gruppo ad alto impatto sono tutti colpevoli ugualmente di queste diatribe. Inoltre, gli spazi di grandi dimensioni hanno anche il problema degli echi, che mantengono vivo il suono e aumentano il volume nell’area di allenamento.

Perché è importante ridurre il rumore della palestra?

Per alcune palestre, è una semplice questione di posizione. Essere situati vicino a un ufficio o a un complesso residenziale può portare a lamentele e multe molto costose con relative restrizioni agli orari di apertura.

Limitare il rumore senza incorrere in inutili diatribe legali alla fine vi aiuterà a contenere anche i costi cosa non di poco conto in questi anni di crisi.

Come controllare il rumore in palestra attraverso pavimentazione antiurto?

Una delle fonti più evidenti di rumore in palestra è l’area pesi. I suoni fragorosi di sollevare pesi e i tonfi sordi delle cadute di bilancieri con centinaia di kg sono apparentemente inevitabili.

Il modo migliore per gestire questo rumore a bassa frequenza è quello di affrontare il problema alla fonte, assicuratosi di avere il pavimento appropriato.

La maggior parte degli specialisti dell’insonorizzazione indica la pavimentazione come l’area chiave per la riduzione del rumore e noi siamo qui per proporvi i migliori pavimenti per palestre sia in termini di qualità che di prezzo.

pavimento sala pesi

I pavimenti in Gomma SBR sono appositamente progettati per la loro naturale conformazione per ridurre le vibrazioni da pesi liberi, proteggendo la struttura dell’edificio e mantenendo al minimo i livelli di rumore.

Un buon pavimento in gomma in sostanza, impedisce al suono di spostarsi attraverso pavimenti e pareti, riducendo gli echi e riducendo gli effetti dell’impatto sul pavimento.

Allo stesso modo in cui l’isolamento colma lo spazio tra le pareti esterne e interne, il pavimento in gomma fornisce una sorta di strato assorbente e supporto tra un sottofondo e il pavimento della palestra.

L’installazione di un sottofondo fonoassorbente aggiuntivo ad un pavimento in gomma SBR può costare sicuramente un pò di più ma consigliamo sempre questa combinazione, soprattutto nei luoghi densamente abitati.

I pavimenti in gomma SBR, se combinati con un buon sottofondo, offrono una soluzione perfetta per la risoluzione di tale problema prevenendo al contempo il rumore e le vibrazioni che sono così dannose per la vostra attività.

L’installazione di una soluzione del genere inoltre ha il vantaggio di utilizzare un sistema di installazione a piastrelle removibili, quindi se è necessaria qualsiasi manutenzione o riparazione, le piastrelle possono essere sostituite singolarmente senza l’intervento di personale qualificato permettendovi quindi di lavorare in autonomia.

Come ultima considerazione è sempre utile se possibile usare infissi di qualità.

piastrelle antiurto gomma

Una porta o una finestra possono fare davvero la differenza in termini di decibel. Esistono in commercio diversi modelli di infissi con vetrocamere a doppio e triplo strato anche di costo contenuto.

Un investimento minimo può completare i vostri sforzi per rendere la vostra palestra un luogo dove poter esercitare la vostra professione in completa armonia con i vostri utenti finali e con i vostri preziosi vicini che di sicuro apprezzeranno molto.

Se non sapete quale pavimento, piastrella o tappeto in gomma SBR scegliere tra quelli da noi proposti non esitate a contattarci via mail o telefonicamente, i nostri consulenti saranno felici di rispondervi e di offrirvi il miglior preventivo gratuito. Provare per credere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *